CAMPIONATO ITALIANO 21° GIORNATA

News » Domenica, 14 Marzo 2010

Le big del campionato di serie Acentrano il bottino pieno e mantengono le distanze in classifica. La 21^ giornata non ha portato grandi sorprese nelle zone alte con la Marca Futsal che dopo il successo in coppa Italia ritrova i tre punti anche in campionato superando in trasferta il Cagliari. Continua la marcia della Luparense di Sito Rivera, sempre vincente nella regular season da quando il tecnico iberico ha preso il posto di Fede Vidal, che non ha sofferto molto nell’avere la meglio sul Napoli Barrese. Passeggiata per il Daf Chemi Montesilvano sul giovane Arzignano. Bel pari invece tra Kaos Futsal e Atiesse che serve più allo spettacolo che alle rispettive formazioni. Dopo la brutta figura in Final Eight arriva il pronto riscatto per l’Augusta in casa contro il Pescara. Rodolpho salva il Bisceglie in casa del Vesevo.

 

LE “BIG”. Sulle ali dell’entusiasmo per la conquista della coccarda tricolore la Marca Futsal sbanca la terra sarda e consolida così il suo primato. La capolista non si scompone nemmeno dopo l’iniziale vantaggio del Cagliari con Rufine e reagisce con la doppietta di Bellomo che manda a riposo le due squadre. In apertura di ripresa i ragazzi di Ramiro Lopez Diaz si scatenano e lasciano il segno nel match con Jonas, Bertoni e Grana. Dalle Molle prova a riaprire i giochi con due reti ma a chiuderli definitivamente ci pensano nuovamente Bertoni e Grana. L’autorete di Scandolara completa il tabellino. Sul velluto l’Alter Ego Luparense spinta da un Vampeta in forma smagliante. Sconfitto un Napoli Barrese in formazione rimaneggiata per le squalifiche diPelentir, Cucolicchio, Rom. Bertoni e Schurtz. Quattro gol per il capocannoniere della serie A che tiene allunga così su Campano del Vesevo, a segno con una doppietta oggi, e porta i suoi a tenere la ruota del duo di testa. In rete per i patavini, arrivati alla quinta vittoria consecutiva, anche Chilavert, Barro (2) e De Oliveira. Da segnalare per i campani il giovane Dommarco che si è tolto la soddisfazione di segnare una doppietta sul campo dei campioni d’Italia. Come da previsione invece la vittoria del Daf Chemi Montesilvano sull’Arzignano che si tiene a due lunghezze di distanza dalla vetta.

 

IL QUARTO POSTO. E’ una lotta a tre per la quarta piazza, divenuta ormai entusiasmante. Dopo un periodo di calo l’Augusta è tornata sui propri standard annuali non lasciando scampo al Pescara, che naviga in piena zona play out, ed accorciando quindi sul Bisceglie (i siciliani devono anche recuperare una partita con la TSC Lazio). Proprio i pugliesi hanno raggiunto il pareggio in extremis contro la squadra del momento. Non è bastata infatti la doppietta del bomber Campano al Napoli Vesevo per imporsi nello scontro diretto col Bisceglie. Decisivo un gol allo scadere di Rodolpho, doppia firma anche per lui, che ha inchiodato il risultato sul 3 a 3. Parità anche nel confronto tra il Kaos Futsal e l’Atiesse. Un risultato che inguaia i sardi di Petruso sorpassati dai cugini del Cagliari e che non soddisfa gli emiliani a tutti gli effetti nella zona calda della classifica. Chiude la giornata la goleada della TSC Lazio sul quasi retrocesso Napoli.

 

 

21^ GIORNATA – SABATO 13 MARZO

Augusta-Pescara C5                             7-2

Daf Chemi Montesilvano-TLF Arzignano     11-0

Kaos Futsal-Atiesse C5                          4-4    

TSC Lazio-Napoli C5                              22-0

Alter Ego Luparense-Napoli Barrese          8-2

Napoli Vesevo-Bisceglie                         3-3

S.C. Cagliari-Marca Futsal                      4-7

 

                          

RISULTATI, CLASSIFICHE E INFO

 

http://www.divisionecalcioa5.it/competizioni.asp

 

TABELLINI

 

KAOS FUTSAL-ATIESSE 4-4 (p.t. 1-2)

KAOS: Maykon, Mindoli, Marquinho, Bebetinho, Ferreira Andre’, Ferreira Anderson, Lara, Volpato, Vignoli, Urio, Grandi, Alan. All. Andrejic.

ATIESSE: Cavanhi, Nurchi, Del Sordo, Fenu, Adelmo, Daguer, Pucheta, De Oliveira Noro, Thiago, Puzzi, Gusso, Guglielmo. All. Tony  Petruso.

ARBITRI: Rainato (Padova) e Zago (Este)

MARCATORI: 2' Adelmo (A), 18' De Oliveira (A), 18'30" rig. Lara (K) del p.t.; 7' Adelmo (A), 8' Marquinho (K), 9' Urio (K), 17' Ferreira Andre’(K), 17'30" De Oliveira (A) del s.t..

AMMONITI:Daguer, Puzzi, Nurchi, Volpato, De Oliveira

ESPULSI:

NOTE: tiri liberi 0/1 e 0/2

 

CAGLIARI-MARCA FUTSAL 4-7  (p.t. 1-2)

CAGLIARI : Kuromoto, Asquer, Zancanaro, Manunza, Serginho, Meloni, Melis, Bonfin, Dalle Molle, Rufine, Murru, Jubanski. All. Podda

MARCA FUTSAL: Miraglia, Grana, Bazzerla, Marcio, Bosso, Duarte, Scandolara, Bellomo, Taborra, Bertoni, De Nichile, Jonas. All.: Diaz

ARBITRI: Cuomo (Nocera Inferiore) e Di Clemente (Pescara)

MARCATORI: 4' Rufine (C), 6' Bellomo (M), 15' Bellomo (M) del p.t.; 1' Jonas (M), 3' Bertoni (M), 4' Grana (M), 4'20" Dalle Molle (C), 12' Dalle Molle (C), 14' Bertoni (M), 16' Grana su t.l. (M), 18' aut. Scandolara (C) del s.t.

AMMONITI: Duarte (M), Zancanaro (C), Bonfin (C), Asquer (C), De Nichile (M)

ESPULSI: all'11' del s.t. Bellomo (M)

NOTE:

 

AUGUSTA - PONZIO PESCARA  7-2 (p.t. 2-1)

AUGUSTA: Falcone, Rocha, Abate, Fortino, Tosta, Passanisi, Saiotti, Vilela, Merlim, Cavinato, Kakà,Fighera. All. Neri.

PONZIO PESCARA: Redivo, E. Ayala, Pitucci, Correia, D'Angelantonio, Velazquez, Giustozzi,De Michelis, Battistoni, Rossa, Pelentir, Chiavaroli. All. Giustozzi.

ARBITRI: Iacuzio (Nocera Inferiore) Chiarello (Novi Ligure)  

MARCATORI: 5' Kakà (A), 10' Cavinato (A), 11' Correia (P) del p.t.; 6' Vilela (A), 17'30" Merlim (A), 18' Ayala E. (P), 19' Fortino (A), 19'20" Cavinato (A), 19'40" Tosta (A) del s.t.

AMMONITI: Falcone (A), Correia (P), Merlim (A)

ESPULSI: /

NOTE:

 

ALTER-EGO LUPARENSE - NAPOLI BARRESE 8-2  (p.t. 4-1)

ALTER-EGO LUPARENSE: Weber, Toniato, Pellegrini, Campagnaro, Danieli, Barro, Cesar, De Oliveira, Honorio, Vampeta, Chilavert, Nuno, Putano. All.: Rivera.

NAPOLI BARRESE: De Luca, La Torre, Rescia, Dommarco, Coppola, Rescia, Cinquegrana. All. Orlanducci.

ARBITRI: De Francesco (Bari) e Panizza (Ravenna)  

MARCATORI: 4' Vampeta (L), 5' Vampeta (L), 16' Chilavert (L), 17' Barro (L), 18' Dommarco (B) del p.t.; 8' Dommarco (B), 10' Vampeta su rig (L), 11' De Oliveira (L), 16' Vampeta (L), 18' Barro (L) del s.t.

AMMONITI: Chilavert (L)

ESPULSI: /

NOTE:

 

 

 

 

 

DAF CHEMI MONTESILVANO- ARZIGNANO 11-0 (p.t. 6-0)

DAF CHEMI MONTESILVANO: Dell'Oso D., Scordella, Forte, Fragassi, Cuzzolino, Caputo, Burato, Dell'Oso A., Babusci, Falasca, Calderolli, Junior. All. Colini.

ARZIGNANO: Seraglio, Castronovi, Waldeisen, Yabre, Zanconato, Tanzir. All..

ARBITRI: Meles (Ancona) e Galante (Ancona)  

MARCATORI: 0'10" Babusci (M), 7' Fragassi (M), 11' Burato (M), 14' Babusci (M), 15' Forte (M), 18' Junior (M) del p.t.; 4' Falasca (M), 12' Burato (M), 16’ e 17' Junior (M), 19' Cuzzolino (M) del s.t.

AMMONITI: Seraglio (A)

ESPULSI: /

NOTE:

 

NAPOLI VESEVO - BISCEGLIE 3-3 (p.t. 1-1)

NAPOLI VESEVO: Bernardi, Sorrentino, De Luca, Campano, Melise, Rogerio, Fornari, Taborda, Bresciani, A. Rossa, Salomao, Lotito. All. Centonze.

BISCEGLIE: Laion, Favero, Pereira, Pedotti, Amoruso, De Gennaro, Rodolpho, Dao, Barbosa, Nicolodi, Planas, Dibenedetto. All. Capurso.

ARBITRI: Casale (Firenze) e Astolfi (Rovigo)         

MARCATORI: 3'40" Campano (N), 11'07" Barbosa (B) del p.t.; 3'33" Campano (N), 3'59" Rodolpho (B), 10'24" Salomao (N), 18'08" Rodolpho (B) del s.t.

AMMONITI: Planas (B), Rogerio (N), Dao (B)

ESPULSI: /

NOTE:

 

TSC LAZIO - NAPOLI C5 22-0 (p.t. 14-0)

TSC LAZIO: Salino, Mentasti, Cleber, Corsini, Fratini, Manzali, Urio, Forghieri, Filatto, Moreira, Lastrucci, Dimas, Bernardi. All. Scacchi.

NAPOLI C5: Martino, Buonuomo, Guardascione D., Igor, Virgilio, Guardascione I. All.

ARBITRI: Coppelli (Modena) e D'Angeli (Pesaro)            

MARCATORI: 2' Manzali, 3' Dimas, 3'20" Manzali, 4' Dimas, 6' Manzali, 6'45" Mentasti, 7' Dimas, 7'45" e 8' Lastrucci, 13' Teofilatto, 17' Manzali, 17'45" Lastrucci, 18' Urio, 19' Manzali del p.t.; 1' Mentasti, 6' Dimas, 7' Mentasti, 9' Lastrucci, 13' aut. Igor, 16' e 16'50" Dimas, 17' Teofilatto del s.t.

AMMONITI: /

ESPULSI: /

NOTE:

 

(Courtesy of www.divisionecalcioa5.it